A certain interpretation of the relationship between the flexibility of educational work and the precariousness of educational services results in a social and cultural weakness in the educational professions. This weakness affects the processes of developing professional identity and, therefore, educational practices. The complexity of the educational process requires the training of educators and educationalists who are able to handle the problematic nature of educational work through a heuristic competence that supports the development of professional identity. This proposal is viewed within the framework of interpreting the practicing educational profession as a form of “transformative learning”.

Una certa lettura del rapporto fra flessibilità del lavoro educativo e precarizzazione dei servizi educativi genera una debolezza sociale e culturale delle professioni educative che incide sui processi di sviluppo dell’identità professionale e, quindi, delle pratiche educative. Considerando l’inevitabile complessità dei processi educativi e formativi, si sottolinea la necessità di formare educatori e pedagogisti che siano capaci di gestire la problematicità insita nel lavoro educativo grazie ad una competenza euristica che supporti lo sviluppo dell’identità professionale, nella prospettiva di interpretare l’esercizio della professione educativo-formativa come forma di “apprendimento trasformativo”.

Training and Professional Identity of Educators and Educationlists. A question of “Perspectives”

PERILLO P
2017

Abstract

Una certa lettura del rapporto fra flessibilità del lavoro educativo e precarizzazione dei servizi educativi genera una debolezza sociale e culturale delle professioni educative che incide sui processi di sviluppo dell’identità professionale e, quindi, delle pratiche educative. Considerando l’inevitabile complessità dei processi educativi e formativi, si sottolinea la necessità di formare educatori e pedagogisti che siano capaci di gestire la problematicità insita nel lavoro educativo grazie ad una competenza euristica che supporti lo sviluppo dell’identità professionale, nella prospettiva di interpretare l’esercizio della professione educativo-formativa come forma di “apprendimento trasformativo”.
A certain interpretation of the relationship between the flexibility of educational work and the precariousness of educational services results in a social and cultural weakness in the educational professions. This weakness affects the processes of developing professional identity and, therefore, educational practices. The complexity of the educational process requires the training of educators and educationalists who are able to handle the problematic nature of educational work through a heuristic competence that supports the development of professional identity. This proposal is viewed within the framework of interpreting the practicing educational profession as a form of “transformative learning”.
education, flexibility, transformative learning
educazione, flessibilità, apprendimento trasformativo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/1979
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact