Alle origini della democrazia liberale. Benjamin Constant e la relazione tra indipendenza e partecipazione