Per Michele Prisco a dieci anni dalla scomparsa. Spirali della scrittura e parabola dello scrittore