Il paleografo che si diverte. Qualche considerazione su "La scrittura" di Armando Petrucci.