Tra cronaca e letteratura: Salvatore Di Giacomo e gli amici del "Corriere del Mattino"