L’articolo descrive criticamente il punto di vista di Lucien Jaume che cerca di definire il ‘paradosso’ della posizione di Tocqueville, una interpretazione della democrazia che muove da premesse aristocratiche e che si trova al centro tra l’apprezzamento nei confronti dell’ancien regime e della monarchia tradizionale, e la condanna definitiva di un mondo superato dalla storia. Tocqueville, servendosi degli strumenti teorici che gli derivano dall’essere parte del mondo ‘antico’ riesce a comprendere le novità delle nuove forme della vita sociale e politica, ripensando la nuova condizione dell’autorità.

L’Autorità della democrazia. Il Tocqueville di Lucien Jaume

GIORDANO, Paola
2009-01-01

Abstract

L’articolo descrive criticamente il punto di vista di Lucien Jaume che cerca di definire il ‘paradosso’ della posizione di Tocqueville, una interpretazione della democrazia che muove da premesse aristocratiche e che si trova al centro tra l’apprezzamento nei confronti dell’ancien regime e della monarchia tradizionale, e la condanna definitiva di un mondo superato dalla storia. Tocqueville, servendosi degli strumenti teorici che gli derivano dall’essere parte del mondo ‘antico’ riesce a comprendere le novità delle nuove forme della vita sociale e politica, ripensando la nuova condizione dell’autorità.
Tocqueville; democrazia; autorità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12570/2213
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact