Two relict populations of Abies alba and Betula pendula are present on monte Motola in Cilento and Vallo of Diano National Park. Nowadays, these two species are present only with few populations in southern Italy. An analysis of genetic variability of these two taxa has been carried out by employing nuclear molecular markers, namely ISSR. The molecular analysis revealed that the two examined populations are characterised by different and variable genotypes. Present results suggest the the actual genetic structure of examined populations has not been strong affected by human impact in the historic times.

Due popolazioni relitte di Abies alba e Betula pendula sono presenti sul monte Motola nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Queste due specie sono presenti con pochissime popolazioni nell'Italia meridionale. È stato intrapreso uno studio sulla variabilità genetica di queste due entità mediante l'impiego di marcatori nucleari (ISSR). L'analisi molecolare ha evidenziato che le due popolazioni sono rappresentate da molteplici genotipi. Sulla base dei risultati ottenuti è quindi possibile ipotizzare che l’attuale struttura genetica delle popolazioni non ha risentito eccessivamente dell’impatto antropico in epoche storiche.

Analisi della variabilità genetica in due popolazioni delle specie relitte Abies alba Miller (Pinaceae) e Betulla pendula (Betulaceae) del parco Nazionale del Cilento e di Diano (Salerno)

CENNAMO P;
2002

Abstract

Due popolazioni relitte di Abies alba e Betula pendula sono presenti sul monte Motola nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Queste due specie sono presenti con pochissime popolazioni nell'Italia meridionale. È stato intrapreso uno studio sulla variabilità genetica di queste due entità mediante l'impiego di marcatori nucleari (ISSR). L'analisi molecolare ha evidenziato che le due popolazioni sono rappresentate da molteplici genotipi. Sulla base dei risultati ottenuti è quindi possibile ipotizzare che l’attuale struttura genetica delle popolazioni non ha risentito eccessivamente dell’impatto antropico in epoche storiche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/2243
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact