I giocattoli dei figli della borghesia fascista. Uno spaccato sulla Napoli di inizio Novecento