L'articolo è incentrato su una serie di disegni conservati presso la confraternita dei Turchini di Procida. Si tratta dei bozzetti, ma non solo, per il Cristo morto ligneo scolpito nel 1728 da Carmine Lantriceni, scultore napoletano tra i più rilevanti del XVIII secolo. I disegni, in tutto 17, costituiscono una prova rarissima di studio preparatorio di una statua lignea.

I disegni preparatori per il Cristo morto di Carmine Lantriceni

De Mieri S
2017

Abstract

L'articolo è incentrato su una serie di disegni conservati presso la confraternita dei Turchini di Procida. Si tratta dei bozzetti, ma non solo, per il Cristo morto ligneo scolpito nel 1728 da Carmine Lantriceni, scultore napoletano tra i più rilevanti del XVIII secolo. I disegni, in tutto 17, costituiscono una prova rarissima di studio preparatorio di una statua lignea.
Bozzetti
Modelli
Scultura lignea
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12570/25027
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact