Questo articolo presenta uno studio di contabilità della crescita con riferimento alle regioni del Mezzogiorno nel secondo dopoguerra, con particolare focus sull'investimento pubblico e le spese in infrastrutture della Cassa per il Mezzogiorno. Il lavoro, nella prima parte, offre una visione di sintesi sull'evoluzione del divario tra il nord e il sud e sull'impatto delle politiche di investimento nel territorio meridionale dalle origini della Cassa alla fine dell'intervento straordinario. Nella seconda parte si sviluppa un esercizio di contabilità della crescita allo scopo di verificare l'andamento e la correzione di interventi operati nei territori del Sud. L'analisi di cointegrazione a livello regionale su un modello derivato da una funzione di produzione Cobb-Douglas evidenzia l'importanza combinata degli investimenti privati e di quelli pubblici per la crescita del Mezzogiorno. L'esercizio di growth accounting mostra significative differenze nelle performance delle regioni. Il contributo alla crescita degli investimenti pubblici è scomparso, ponendo in rilievo gli investimenti di pertinenza della Cassa e il loro apporto specifico. La partecipazione della Cassa per il Mezzogiorno alle politiche di sviluppo risulta articolata sia rispetto al temo che alle regioni meridionali, fornendo elementi di approfondimento anche per nuove ricerche

Growth accounting e spesa per gli investimenti della Cassa per il Mezzogiorno nelle regioni meridionali, 1951-1996

Amedeo Lepore;
2016

Abstract

Questo articolo presenta uno studio di contabilità della crescita con riferimento alle regioni del Mezzogiorno nel secondo dopoguerra, con particolare focus sull'investimento pubblico e le spese in infrastrutture della Cassa per il Mezzogiorno. Il lavoro, nella prima parte, offre una visione di sintesi sull'evoluzione del divario tra il nord e il sud e sull'impatto delle politiche di investimento nel territorio meridionale dalle origini della Cassa alla fine dell'intervento straordinario. Nella seconda parte si sviluppa un esercizio di contabilità della crescita allo scopo di verificare l'andamento e la correzione di interventi operati nei territori del Sud. L'analisi di cointegrazione a livello regionale su un modello derivato da una funzione di produzione Cobb-Douglas evidenzia l'importanza combinata degli investimenti privati e di quelli pubblici per la crescita del Mezzogiorno. L'esercizio di growth accounting mostra significative differenze nelle performance delle regioni. Il contributo alla crescita degli investimenti pubblici è scomparso, ponendo in rilievo gli investimenti di pertinenza della Cassa e il loro apporto specifico. La partecipazione della Cassa per il Mezzogiorno alle politiche di sviluppo risulta articolata sia rispetto al temo che alle regioni meridionali, fornendo elementi di approfondimento anche per nuove ricerche
Growth accounting
Southern Italy
Public Investments
Cointegration
Cassa per il Mezzogiorno
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12570/26917
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact