Almost a century after their departure from life, is there anything else to add to this rivalry, at the same time both legendary and pioneering, which has not already been considered in the massive bibliography and iconography concerning the two actresses? Although nothing brought these two actresses to theatrical competition, everything was actually going to contribute to converting the comparison between their careers into a crossroads of artistic encounters, often even from afar. The history of this antagonism, be it real or pretended, is mainly the result of a “forced” media confrontation – the worship of the two divine women. Without retelling the well-known story of their professional career, the present study considers a different description of this pseudo-rivalry, where the artistic event is clarified through its inclusion in the complexity of the socio-artistic conditioning of the late nineteenth century.

Circa un secolo dopo le loro rispettive scomparse è ancora possibile aggiungere qualcosa riguardo questo antagonismo al contempo leggendario e classico che non sia già contemplato nella gigantesca bibliografia e iconografia relative alle due attrici ? Se nulla predisponeva queste due commedianti a una rivalità teatrale, tutto, al contrario, avrebbe contribuito a trasformare il parallelismo delle loro carriere in un crocevia di incontri artistici, seppure spesso a distanza. La storia di questa concorrenza, reale o esagerata che fosse, non è in primis che il risultato di un confronto mediatico per così dire obbligato – il culto delle divine. Senza riscrivere il racconto troppo famoso del loro percorso professionale, questo studio intende proporre una diversa narrazione di questa pseudo rivalità nella quale l’evento artistico si fa luce attraverso il suo inserimento nel complesso condizionamento socio-artistico del fine Ottocento.

Sarah Bernhardt et Eleonora Duse : mise en regard d'une rivalité

ALVIO PATIERNO
2022

Abstract

Circa un secolo dopo le loro rispettive scomparse è ancora possibile aggiungere qualcosa riguardo questo antagonismo al contempo leggendario e classico che non sia già contemplato nella gigantesca bibliografia e iconografia relative alle due attrici ? Se nulla predisponeva queste due commedianti a una rivalità teatrale, tutto, al contrario, avrebbe contribuito a trasformare il parallelismo delle loro carriere in un crocevia di incontri artistici, seppure spesso a distanza. La storia di questa concorrenza, reale o esagerata che fosse, non è in primis che il risultato di un confronto mediatico per così dire obbligato – il culto delle divine. Senza riscrivere il racconto troppo famoso del loro percorso professionale, questo studio intende proporre una diversa narrazione di questa pseudo rivalità nella quale l’evento artistico si fa luce attraverso il suo inserimento nel complesso condizionamento socio-artistico del fine Ottocento.
Almost a century after their departure from life, is there anything else to add to this rivalry, at the same time both legendary and pioneering, which has not already been considered in the massive bibliography and iconography concerning the two actresses? Although nothing brought these two actresses to theatrical competition, everything was actually going to contribute to converting the comparison between their careers into a crossroads of artistic encounters, often even from afar. The history of this antagonism, be it real or pretended, is mainly the result of a “forced” media confrontation – the worship of the two divine women. Without retelling the well-known story of their professional career, the present study considers a different description of this pseudo-rivalry, where the artistic event is clarified through its inclusion in the complexity of the socio-artistic conditioning of the late nineteenth century.
S. Bernhardt, E. Duse, rivalry, theater, journalism
S. Bernhardt, E. Duse, rivalità, teatro, giornalismo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12570/28913
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact