Amleto a Weimar. Sul rapporto tra riflessione e politica in Schmitt e Benjamin