Concordato preventivo e voto del creditore con garanzia su beni del terzo